Un ragazzo gli ha rivolto insulti omofobi mentre era al bar per prendere un caffè. Lui si è difeso verbalmente prima di lasciare il locale e andare in un altro bar. Ma lì è stato seguito dal ragazzo – questa volta accompagnato da altre persone – e preso a calci e pugni. La vittima, 29 anni, ha riportato la frattura del setto nasale e sul momento ha perso i sensi.

È accaduto sabato – ma la notizia si è appresa solo oggi, dopo la denuncia fatta ai carabinieri – a Pozzallo, nel Ragusano. Il giovane è finito a terra ed stato aiutato dai clienti del locale a rialzarsi. Poi si è diretto verso casa. Poco dopo, accusando forti dolori, ha deciso di andare al pronto soccorso dell’ospedale di Modica, dove lunedì mattina sarà sottoposto a un intervento chirurgico per la riduzione della frattura riscontratagli al setto nasale.

Sull’episodio indagano i carabinieri di Pozzallo che stanno ricostruendo la dinamica dei fatti avvalendosi della testimonianza di alcuni clienti del bar dove è avvenuta l’aggressione e delle immagini registrate dalle telecamere posizionate all’interno del locale. Resta fuori discussione l’aggressione patita dal giovane, semmai i militari sono impegnati a verificare la versione dei fatti fornita dalla vittima e a individuare gli uomini del gruppo che lo ha pestato.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Giornata mondiale dei poveri, Papa Francesco ne invita 1.500 a pranzo. “Lasagne senza carne di maiale, così tutti possono mangiarle”

next
Articolo Successivo

Maltempo: a Venezia picco di marea a 150 centimetri, poi scende. In Emilia e Toscana esondano fiumi. Scuole chiuse in molti comuni

next