Era il 16 luglio del 2018 e Matteo Salvini era a Mosca. Il video mostra la conferenza stampa alla TASS, l’agenzia di stampa ufficiale russa, con Salvini sul palco mentre Gianluca Savoini è in prima fila ad ascoltare. Alla fine dell’intervento del ministro dell’Interno, la giornalista russa prende la parola: “Volevo ringraziare Savoini che è stato di grande aiuto per l’organizzazione di questo incontro”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Pd, Zingaretti: “M5s ha perso l’anima, stampella di progetto non loro. Lega? Vecchia destra che disprezza i più deboli”

next
Articolo Successivo

Fondi alla Lega, Salvini 9 volte a Mosca in 4 anni: tutte con Savoini. Per Cremlino è il ‘responsabile dei rapporti con la Russia’

next