“Il Congresso delle Famiglie? Un evento da Medioevo, maschilista e retrogrado”. Maria Gandolfini, figlia 36enne del leader del Family Day Massimo Gandolfini, è tornata sul congresso di Verona in un’intervista video a TpiNews (qui la versione integrale).  “Mio padre vuole che io bruci all’inferno perché sono separata. Mi considera un mostro. Lui ritiene che la mia famiglia sia da nascondere, qualcosa di cui vergognarsi. Da lui non ho mai ricevuto amore. Io invece sono qui col mio compagno e con le mie figlie – ha concluso Maria – per far vedere quanto è bella la mia famiglia allargata. Io penso che Gesù Cristo ami gay, lesbiche, famiglie colorate, così come tutte le altre”.

(Video realizzato e concesso da Tpi.it)

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Verona, la manifestazione femminista contro il Congresso delle Famiglie: da Non una di meno a Pd e Cgil

prev
Articolo Successivo

Verona, Salvini alle donne: “Il vero pericolo è l’Islam”. Di Maio “Al Congresso delle famiglie ci sono fanatici”

next