Pd e M5s ancora appaiati, ma non oltre il 21 per cento. La Lega in calo sensibile, ma ancora prima con ampio distacco. Le variazioni nel sondaggio settimanale di Swg per il TgLa7 sembrano scosse di assestamento dopo le tendenze tracciate nelle ultime settimane, per i Cinquestelle in calo (e più di un indizio è emerso anche alle elezioni regionali in Sardegna e Basilicata) e per il Pd in ripresa rispetto alla crisi coincisa con le elezioni politiche del 2018 e dopo le primarie che hanno eletto segretario Nicola Zingaretti. In questo contesto sembra rallentare, almeno per il momento, l’ascesa della Lega di Matteo Salvini che dopo aver sfiorato il 34 per cento sembra frenare un po’ sopra al 33, comunque un risultato storico per il Carroccio sia pure solo potenziale.

I dati danno la Lega al 33,4 (-0,5 in una settimana), seguita da due inseguitori quasi appaiati: il M5s al 21,3 (+0,3) e il Pd al 21 netto (-0,1). Più o meno stabile Forza Italia all’8,7 (+0,1), mentre guadagnano qualcosa i Fratelli d’Italia (4,7, +0,3). Da notare che il mezzo punto che perde la Lega viene riassorbito quasi tutto dal resto del centrodestra.

Fin qui i partiti che supererebbero ad oggi la soglia di sbarramento delle elezioni europee. Tutte le altre forze politiche non ce la farebbero, secondo Swg. PiùEuropa è data al 2,9 (-0,1), l’area ex Liberi e Uguali al 2,3, Potere al Popolo al 2,2, Verdi e Italia in Comune (di Pizzarotti) all’1 per cento (-0,1).

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Direzione Pd, la tregua è già finita: “Ripartito il fuoco amico”. Ma i renziani negano: “Diciamo quello che pensiamo”

prev
Articolo Successivo

M5s, Villarosa: “Salvini? Di Maio in versione Bud Spencer replica bene. Decreto su truffati banche? Tria lo firmi subito”

next