Venerdì 22 marzo alle 22.45 su Nove ospite de “La Confessione” di Peter Gomez è il giornalista e conduttore televisivo Maurizio Costanzo. Il direttore de Ilfattoquotidiano.it mostra all’inventore del Maurizio Costanzo Show una foto della moglie, Maria De Filippi, sposata il 28 agosto 1995. “Come fa a essere così brava a fare ascolti?”, chiede Gomez. “Perché Maria è un’altra che si immedesima molto nella storia, sta ore e ore, a raccontarsela, a rivedersela. Quindi secondo me, Maria ha successo perché lavora molto“, spiega il conduttore di tanti programmi in radio e tv. “I risultati dimostrano che è molto brava, ma senza di lei sarebbe diventata Maria De Filippi?”, insiste il direttore di FqMillennium. “Io le ho dato l’occasione, poi penso anche che una persona intelligente rimane intelligente. Io l’ho conosciuta che lavorava in uno studio di avvocati. Poi mi raccontò lei che le era venuta in mente una cosa sull’amicizia e io proposi a Canale 5 un format, “Amici”, condotto da Lella Costa – prosegue – Il destino ha voluto che l’anno dopo Lella Costa rimanesse incinta e allora, il direttore di Canale 5 che era Giorgio Gori, attuale sindaco di Bergamo, mi chiese: ‘Chi potrebbe farlo?’. Proviamo, fatichiamo per togliere a Maria qualsiasi accento pavese. Poi è andata bene”. “A oggi chi è più bravo a fare tv tra voi due?”, domanda Gomez. “Oggi lei“, conclude Costanzo.

“La Confessione” (12 episodi per 30’) è prodotto da Loft Produzioni per Discovery Italia ed è disponibile anche su Dplay (sul sito www.it.dplay.com – o scarica l’app su App Store o Google Play). Nove è visibile al canale 9 del Digitale Terrestre, su Sky Canale 149 e Tivùsat Canale 9.