Alla fine del consueto monologo di Luciana Littizzetto a Che Tempo che Fa (Rai1) entra a sorpresa Mara Maionchi ed inizia un esilarante siparietto sulla capacità di sintesi del turpiloquio al grido “Siamo femmine turpiloquex”.