Questa sera in consiglio dei Ministri dovrebbe approdare la riforma del codice degli appalti. Nato per contrastare la corruzione nelle piccole e grandi opere, oggi viene additato dal governo giallo-verde come freno all’avvio dei cantieri. Per il sottosegretario al ministero dei Trasporti e infrastrutture, il leghista Armando Siri,“questo codice va cancellato e totalmente riscritto”. “Per curare la malattia della corruzione abbiamo scatenato degli anticorpi che hanno distrutto l’organismo, quindi è stata una reazione eccessiva – afferma il sottosegretario – siamo l’unico Paese che ha un ente ulteriore (l’Anac, ndr) contro la corruzione, sembra che diamo per scontato che siamo tutti corrotti e dobbiamo curarci, io penso che sia il contrario: siamo tutti persone corretti fino a prova contraria. Dobbiamo alleggerire il codice, che secondo me va cancellato e totalmente riscritto”. E quale sarà il futuro dell’Anac? “Smettiamola di prendere medicine per curare una malattia che ha bisogno invece di buonsenso e di meno burocrazia”.

Oggi in Edicola - Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Tav, Toninelli: “Lega? Punti di partenza distanti, ma ci sarà soluzione”. Siri: “Analisi costi-benefici? Ha tralasciato dati”

next