“In tutti i Paesi europei c’è un reddito minimo garantito quindi non è strano che ci sia anche in Italia”. Così l’economista Carlo Cottarelli, intervistato a margine dell’iniziativa ‘Peccati e Peccatori, Sud. Economia.Lavoro’ commenta la misura simbolo del M5s appena entrata in vigore dopo la pubblicazione del decretone in Gazzetta Ufficiale. Per Cottarelli il Rei (Redditto d’inclusione) “era effettivamente basso“. Ma, aggiunge l’economista, “c’è un problema, perché sono necessarie fonti di finanziamento stabili“.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Caro Di Maio, perché il navigator non può essere un filosofo?

prev
Articolo Successivo

Professioni sanitarie, il nuovo ordine dei fisici mi ha risposto. Ma fa ancora più confusione

next