“Credo che sia evidente che domani avremo qualche feedback che genererà un po’ di tensione e ne siamo consapevoli, ma ci interessa far stare in piedi questo Paese, non abbiamo nessuna idea da scalmanati“. Lo ha detto il sottosegretario per gli Affari regionali, Stefano Buffagni, parlando della manovra a margine di Italia Direzione Nord, a Milano.
“Esiste un Parlamento che definirà meglio eventuali passaggi sulla legge di Bilancio – ha poi aggiunto – gli asset principali sono chiari, gli obiettivi sono chiari: vogliamo rispettare gli impegni con i cittadini previsti nel contratto”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Pd, Corallo: “Burioni? Prenderei anche una birra con lui ma preferisco la divulgazione scientifica di Alberto Angela”

next
Articolo Successivo

Anticorruzione, la Lega salva i suoi imputati e condannati: il governo battuto con il voto segreto sul peculato

next