Mentre il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, era scortato in auto sugli Champs-Élysées diretto all’Arco di Trionfo per il centenario della fine della Grande Guerra, una manifestante del gruppo Femen ha scavalcato le barriere, con la scritta sul corpo “ipocrisia”. Secondo fonti locali, le attiviste erano due ma solo una è riuscita ad accedere alla strada principale.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Libia, al via summit Palermo: c’è Al Sisi. Conte: “Non improvvisiamo. Al lavoro per un compromesso tra Haftar e Sarraj”

next
Articolo Successivo

Germania, Seehofer lascia la presidenza della Csu: ‘Ma resto ministro dell’Interno’

next