Durante l’ultima tappa del tour italiano a Milano, il frontman degli U2 Bono Vox ha citato il ministro Matteo Salvini durante l’intro di Acrobat. Il cantante ha indossato i panni di MacPhisto, un alter ego diabolico del cantante, e sul palco ha parlato ed elencato i suoi amici. Anche in apertura del live c’è stato un appello per l’accoglienza dei migranti, tema portato avanti da sempre dalla band irlandese

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Melania Trump nuda nello Studio Ovale: polemiche per il video del rapper T.I. con la sosia della first lady

prev
Articolo Successivo

Regala un voluminoso mazzo di fiori a Meghan Markle, Harry si avvicina e lo “sgrida”. Ecco cosa gli ha detto

next