L’aumento vorticoso dello spread, il differenziale tra i titoli di stato tedeschi e quelli italiani, in forte aumento in questi giorni, è “conseguenza dell’instabilità”. Banchieri e imprenditori, riuniti nella sede di Bankitalia per la relazione annuale del governatore Ignazio Visco, lo hanno confermato. Ma mentre per Vincenzo Boccia, presidente di Confindustria, “le nuove elezioni stabilizzeranno la situazione, con un percorso lineare, il vero nodo sono le politiche che chi vincerà le elezioni, metterà in campo”, per l’amministratore delegato di Banca Mediolanum, Massimo Antonio Doris: “Le elezioni aumenteranno l’instabilità. Prima, con il governo M5S-Lega, lo spread non era stabile”.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Elezioni, da Renzi a Boldrini appello all’unità. L’idea di un Fronte democratico anti M5s e Lega

prev
Articolo Successivo

Oettinger, M5s: “Si dimetta e Juncker smentisca”. Salvini: “Bruxelles senza vergogna”. Il Pd: “Dichiarazione stupida”

next