Dopo 55 anni nella massima serie della Bundesliga, l’Amburgo è retrocesso. Nonostante stesse battendo per 2 a 1 il Borussia  Mönchengladbach, la contemporanea vittoria del Wolfsburg stava condannando la squadra di casa. Così gli ultrà, prima della fine della partita, hanno iniziato a lanciare razzi in campo. La polizia è intervenuta in forze con tanto di cani e in sella a cavalli.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Benevento – Genoa 1-0. Lasciamo la Serie A cantando Paolo Conte

prev
Articolo Successivo

Formula 1, Gp di Spagna: vince Hamilton, secondo Bottas. Sebastian Vettel è quarto

next