Oltre due dozzine di case sono state distrutte e altre decine sono minacciate dalla lava incandescente che cola dal vulcano Kilauea, il più attivo delle Hawaii. Gli ordini di evacuazione sono rimasti in vigore anche lunedì per centinaia di residenti nelle aree di Leilani Estates e Lanipuna Gardens nella parte orientale della Big Island delle Hawaii. Ai residenti di Leilani Estates è stato permesso di tornare nelle loro case domenica tra le 7 e le 18 per controllare le loro proprietà e rimuovere gli effetti personali.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Usa, “gli spioni di Weinstein ingaggiati da Trump per far fallire l’intesa sul nucleare con l’Iran”

prev
Articolo Successivo

Iran, Trump: “Usa fuori da accordo sul nucleare. Non avremmo dovuto firmare”. Israele avvia raid in Siria e richiama riservisti

next