Lo riconoscete? E’ il famoso “Quattro Cilindri”, sede del quartier generale Bmw a Monaco. Di solito non appare così, ma è stato trasformato in un’installazione luminosa che rappresenta quattro pile elettriche verticali per festeggiare un’occasione speciale: il traguardo di 100 mila vetture elettrificate, sia ibride che elettriche pure, consegnate ai propri clienti nel 2017 dal gruppo bavarese. Che ha annunciato di voler allargare la gamma “a elettroni” fino a 25 modelli entro il 2025. I mercati più importanti da questo punto di vista sono quelli dell’Europa occidentale, dei paesi scandinavi e quello statunitense. Ma la Bmw elettrica numero centomila, una i3 di colore Protonic Blue, se l’è accaparrata un ottantenne tedesco che viene dalla Renania settentrionale-Vestfalia: un cliente speciale che ha ricevuto le chiavi della propria auto dalle mani dell’amministratore delegato Bmw in persona, Harald Krüger.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Salone del Veicolo d’Occasione, l’usato “doc” va in scena a Roma

next
Articolo Successivo

Elio e le Storie Tese, una Fiat 500 speciale col “ciglione” per non lasciarsi – VIDEO

next