L’addio della sonda Cassini promette di essere spettacolare: a 20 anni dal suo lancio e a 13 anni dalle sue incredibili corse fra le lune e gli splendidi anelli di Saturno, poco prima delle 14,00 la sonda realizzata da Nasa, Agenzia Spaziale Europea (Esa) e Agenzia Spaziale Italiana (Asi) si tufferà nell’atmosfera del pianeta, distruggendosi. La manovra viene seguita in diretta dalle tre agenzie spaziali.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire, se vuole continuare ad avere un'informazione di qualità. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Sonda Cassini, è il giorno dell’addio e del tuffo nell’atmosfera di Saturno

next
Articolo Successivo

Ig Nobel 2017, il premio a una ricerca italiana sui gemelli monozigoti: “Hanno difficoltà a riconoscersi”

next