Una trentina di bagnanti cagliaritani ha fatto cordone impedendo il pestaggio di un giovanissimo ambulante senegalese da parte di alcune coppie di turisti campani che si trovavano alla prima fermata del Poetto, la spiaggia di Cagliari. È accaduto dopo le 17, nei pressi dello stabilimento Le Palmette.  Secondo alcune testimonianze riportate dal sito di news Youtg.net (che pubblica anche il video) un gruppetto di donne, dopo aver provato dei vestiti, ha cercato di rubarli. Ma il giovane se ne è accorto. Da lì l’aggressione: una decina di persone sulla cinquantina hanno iniziato a urlare contro l’ambulante, richiamando l’attenzione degli altri bagnanti. Il clima si è subito infuocato: gli aggressori avrebbero anche preso i bastoni di alcuni ombrelloni, dirigendosi verso il malcapitato ambulante. A quel punto una trentina di bagnanti del luogo si è frapposto, facendo cordone attorno al ragazzo. Anche il bagnino è intervenuto in soccorso al ragazzo. Il gruppetto di turisti è così andato via prima che sul posto arrivasse una pattuglia della Polizia chiamata dalle persone che hanno assistito al tentativo di aggressione.

Il video è tratto dal sito di Youtg.net

Oggi in Edicola - Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Forestali, dietro il ricorso contro Madia l’ex elicotterista che non poté volare su Rigopiano

next
Articolo Successivo

Terrorismo, espulsi due marocchini e un siriano per motivi di sicurezza. Viminale: “Avevano festeggiato dopo gli attentati”

next