“Come già detto noi voteremo sì alla legge perché crediamo alla prevenzione come le forme più alte della medicina. Siamo convinti che questa legge nel momento in cui difenda la vita individuale e collettiva meriti la massima attenzione. Ma c’è stato un cattivo messaggio perché la legge si è inserita nel cuneo del rapporto tra genitori e figli. Ci vuole perciò una campagna intelligente ben condotta”. Così Paola Binetti dell’Udc in aula alla Camera durante la sua dichiarazione di voto al decreto vaccini.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Vitalizi, Raisi: ‘Meglio rubare? Provocavo. Io ho un lavoro, non come Richetti che è in aspettativa dalla Provincia’

next
Articolo Successivo

Roma, Giachetti: “M5s ha cacciato manager validi per mettere loro amici”

next