“Non dobbiamo cambiare il nostro stile di vita, si dice in questi giorni, la libertà non consiste soltanto nell’andare in un ristorante, ma nella privacy dei cittadini. Alla democrazia non si può abdicare, no alla tentazione di alcuni governi di limitare le libertà per garantire sicurezza“. Così il professor Stefano Rodotà a margine di un convegno sui partiti al teatro Umberto di Roma all’indomani degli attentati di Parigi del 12 novembre 2015. E le misure messe in campo dal governo? “Per il momento sono slogan come taggare, controlli alla playstation, ma vorrei sapere come si declinerà tutto ciò, con quali garanzie. Dico no a un provvedimento amministrativo perché deve essere il Parlamento a discutere di libertà fondamentali” di Irene Buscemi

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Roma, De Luca: “Raggi? Una lezione per M5s che per anni ha calpestato dignità delle persone”

prev
Articolo Successivo

Bocche cucite con ago e filo da giorni, la protesta di alcuni migranti a Lampedusa: “Libertà, non rimpatri”

next