Sono stati tutti rilasciati gli ostaggi presi questa mattina da un uomo armato di coltello in un ufficio di collocamento di Newcastle (Gran Bretagna). Lo annuncia la polizia della Contea di Northumbria. L’allarme è scattato quando l’aggressore ha preso in ostaggio sei impiegati.

I negoziatori della polizia sono arrivati immediatamente sul posto, la zona circostante è stata evacuata e la stazione della metropolitana chiusa. L’uomo è conosciuto dai funzionari dell’ufficio e il caso è stato gestito al momento come un incidente isolato.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Elezioni Gran Bretagna 2017, l’unica vera leadership ora è quella di Corbyn

next
Articolo Successivo

Referendum indipendenza Catalogna, Puigdemont sfida ancora Madrid: “Si vota il primo ottobre”

next