Operatore ecologico di Casalnuovo (Na) beccato a gettare l’immondizia appena raccolta in un’aerea privata. A riprendere la scena in via Mennella, in prossimità della ‘Scuola media statale Aldo Moro’, è stata una cittadina che ha poi postato le immagini su Facebook, dove hanno suscitato l’indignazione dei suoi concittadini. “Ho già parlato con il sindaco di Casalnuovo, Massimo Pelliccia, e ha garantito che contatterà immediatamente la ditta che si occupa della rimozione dei rifiuti nella sua città per chiedere il licenziamento immediato di quel dipendente” annuncia con un post il consigliere della regione Campania Francesco Emilio Borrelli

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Genova, morto il bambino lanciato dalla finestra per salvarlo da fumo e fiamme. Gli zii: “Stavano per lasciare la casa”

prev
Articolo Successivo

Ventimiglia, vietato dare cibo e acqua ai migranti. Solo la mobilitazione costringe il sindaco Pd a revocare l’ordinanza

next