Momenti di imbarazzo e risate generali durante la partita di tennis tra il 19enne statunitense Frances Tiafoe e il 23enne Mitchell Krueger, in Florida (incontro valido per il primo turno del Sarasota Challenger). Il match è stato interrotto durante il secondo set da gemiti femminili inequivocabili provenienti da un appartamento vicino. Dopo qualche minuto è stato Tiafoe a rompere il silenzio: “Non può essere così bravo!” ha detto divertito, scatenando le risate del pubblico e dei presenti.

 

 

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

TRUMP POWER

di Furio Colombo 12€ Acquista
Articolo Precedente

Il controllo di sicurezza è una barzelletta. E l’operato della guardia diventa virale

next
Articolo Successivo

Tenta di dare una sistemata al semaforo. Ma la buona azione del pedone è un vero disastro

next