In bicicletta per i corridoi del Viminale. Il protagonista del video è il prefetto Mario Morcone, attuale Capo di gabinetto del ministero dell’Interno, ed ex candidato sindaco a Napoli per il Partito democratico. Alcuni giorni fa è stato ripreso mentre, in sella a un bici, attraversava un corridoio del Ministero. Ovviamente si tratta di una scenetta scherzosa, come dimostrano le risate e i sorrisi delle persone che lo circondano, alcune armate di telefonino. Ex commissario straordinario a Roma dopo le dimissioni di Walter Veltroni, Morcone è stato anche direttore dell’Agenzia nazionale per i beni sequestrati e confiscati alla mafia e dal 2014 Capo del dipartimento per le Libertà civili e l’immigrazione del ministero dell’Interno.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

La risata è contagiosa. Lo scherzo magico della nonna “schizza” in rete

prev
Articolo Successivo

“Non parlare al conducente”. Altrimenti? Potreste finire come questo viaggiatore

next