“Siamo con voi. Per noi il trasporto pubblico non di linea è fondamentale, il biglietto da visita della città. E deve essere regolamentato in modo chiaro“. Mentre i tassisti stanno paralizzando il centro di Roma,  protestando contro il decreto Milleproroghe in discussione alla Camera, il sindaco di Roma Virginia Raggi si è fermata, tra piazza Venezia e via dei Fori imperiali, per incontrare alcuni rappresentanti dei lavoratori in sciopero. Per poi sposare le loro ragioni. “Qualsiasi riforma deve passare per la concertazione. Non può essere calata dall’alto. I parlamentari M5S stanno preparando a questo scopo alcune controproposte rispetto all’emendamento Lanzillotta. Bisogna sentire le categorie e anche le amministrazioni locali che dovranno gestire questo nuovo quadro”, ha rivendicato il sindaco. 

Oggi in Edicola - Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

I nuovi Re di Roma

di Il Fatto Quotidiano 6.50€ Acquista
Articolo Precedente

Pd, l’ultimo atto delle scissioni a sinistra. La mappa: da “Campo progressista” alla galassia dei nostalgici comunisti

next
Articolo Successivo

Renzi: “Minoranza ha diritto di sconfiggermi, non di eliminarmi”. Poi dice: “Non sarò in direzione, vado negli Usa”

next