L’aeroporto di Amburgo è stato è stato evacuato e chiuso per circa un’ora. La decisione è stata presa in seguito allo sprigionamento di una sostanza per ora ignota, che ha provocato malori ad almeno 68 persone. La sostanza ha causato bruciore agli occhi e alla gola. In qualche caso è stato necessario il ricorso al pronto soccorso. Nelle immagini girate da alcuni passeggeri e pubblicate su Twitter alcuni momenti delle operazioni di evacuazione e le lunghe code ai gate.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili