L’aeroporto di Amburgo è stato è stato evacuato e chiuso per circa un’ora. La decisione è stata presa in seguito allo sprigionamento di una sostanza per ora ignota, che ha provocato malori ad almeno 68 persone. La sostanza ha causato bruciore agli occhi e alla gola. In qualche caso è stato necessario il ricorso al pronto soccorso. Nelle immagini girate da alcuni passeggeri e pubblicate su Twitter alcuni momenti delle operazioni di evacuazione e le lunghe code ai gate.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Parigi, manifestanti delle banlieue intonano la Marsigliese tra i fischi: “Noi siamo francesi”

prev
Articolo Successivo

Migranti, sindaco Pd di Vitulano chiude strada verso centro accoglienza. Poi l’accordo con la Prefettura

next