Le voci degli operai dai cantieri Fca di Cassino e Fincantieri di Monfalcone nei servizi di Luca Bertazzoni e Andrea Casadio per l’ultima puntata di Piazza Pulita (La7). Molti hanno paura di parlare, allontanano i giornalisti in modo brusco. Ma chi lo fa parla di un mondo del lavoro che alla classe operaia lascia poche speranze: “Il Jobs act, i voucher…”. E a qualcuno viene da piangere: “Certo, ho votato a sinistra per tutta la mia vita. Oggi non posso, non è sinistra”. Il servizio integrale sul sito di Piazza Pulita

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Inps: “Tra 2011 e 2015 crollate le assunzioni agevolate di disabili. L’anno scorso su del 7% sussidi disoccupazione”

next
Articolo Successivo

Incidenti sul lavoro, 4 morti in un giorno da Nord a Sud: Trento, Cremona, Elba e Napoli

next