La fiaccolata di protesta organizzata dai sindacati di polizia Sap e Coisp insieme ai Forestali del Sapaf e agli agenti penitenziari dell’Osapp. L’iniziativa è in vista dell’approvazione della legge di Stabilità, per chiedere al governo fondi per migliorare l’apparato della sicurezza, “fortemente debilitato” come sottolineano le sigle promotrici. “Mancano 45mila uomini. E’ inutile andare a commemorare Giovanni Falcone quando nei dispositivi antimafia negli ultimi 10 anni abbiamo perso 4000 unità”, denuncia Gianni Tonelli, segretario del Sap  di Mauro Episcopo

Oggi in Edicola - Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Roma, Comune rivuole la Befana a piazza Navona. Ambulanti: ‘Concessioni del 2012 ancora valide’. Tredicine pronti al ritorno

next
Articolo Successivo

Dario Fo, il momento in cui il maestro scoprì di avere vinto il Nobel per la Letteraura

next