“Come sapete, io rispondo sempre alle domande: è un mese che giro tutte le piazze e non vi ho mai visto in quelle piazze gremite. Non c’è l’ho con voi, ma quando qualche cronista avrà il coraggio di chiedere al ministro Alfano se fosse a conoscenza del senatore Caridi, transitato dal suo partito e considerato un dirigente della cupola segreta della ‘ndrangheta, o se il ministro Boschi fosse a conoscenza che suo papà, lei già in epoca di ministro, si incontrava col massone Flavio Carboni, per chiedergli consiglio su Banca Etruria, con la stessa identica veemenza e lo stesso identico interesse con cui voi giustamente chiedete le cose a me, io tornerò a rispondervi”. Così Alessandro di Battista (deputato e membrod el direttorio del M5s) entrando al Forum Hotel a Roma dove si trova Grillo con Luigi di Maio e Roberto Fico

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Virginia Raggi non risponde ai cronisti e nella ressa viene colpita da una telecamera

next
Articolo Successivo

Roma, si dimette il mini-direttorio. Assessore al Bilancio De Dominicis è indagato, salta nomina: “Non ha requisiti M5s”

next