Vedere le balene da vicino non capita tutti i giorni, ma in Quebec (Canada) è possibile vivere un’esperienza così particolare. Come successo a questi turisti sulle acque del fiume San Lorenzo. Nel video le balene prima compaiono timidamente da lontano, dopo un paio di secondi un esemplare emerge dall’acqua vicinissimo all’imbarcazione mostrandosi in tutta la sua grandezza: la balena spalanca le fauci, sembra quasi voler azzannare il gommone, poi si immerge di nuovo nel fiume per passare sotto il mezzo e mostrare l’enorme pinna. Urla di paura, ma anche di sorpresa per i turisti a bordo dell’imbarcazione che ricorderanno sempre di essere sopravvissuti al tentato attacco di una balena

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Intrusi in casa, incredibile scoperta: orso rincorre un uomo per le scale e lui fugge urlando

next
Articolo Successivo

Gatti stoici: attraversano il fiume e il pescatore li accoglie sulla barca

next