La polizia di Vancouver (Canada) è riuscita a risalire al responsabile di un incidente accaduto il 16 giugno scorso grazie a un video postato su Youtube. Le immagini sono eclatanti: un Suv Porsche, del valore di 72mila euro, viene letteralmente distrutto dal tentativo del conducente, un sedicenne senza patente che aveva sottratto di nascosto il bolide alla madre, di entrare all’interno del garage, subito dopo essere scappato da un incidente che aveva causato. La polizia aveva solo una descrizione del veicolo ma, dopo la visione del video girato dai vicini di casa, non ha avuto più dubbi sull’identità del conducente. Adesso il ragazzo rischia una multa salatissima a fronte di un’ammenda di 265 dollari che avrebbe potuto pagare se non si fosse dato alla fuga

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Elezioni Spagna, Brexit rimescola le carte: Rajoy prova a beneficiarne. Iglesias (Podemos) accusato di “dividere il Paese”

next
Articolo Successivo

Brexit, erano tutti consapevoli delle conseguenze del ‘Leave’?

next