Il neo sindaco di Roma, Virginia Raggi (M5S), festeggia con attivisti M5S ed elettori fuori dall’hotel, sede del suo comitato elettorale. “Ci siamo presi Roma” esclama dal palco tra gli applausi. Ha anche la forza di ironizzare. Alessandro Di Battista (deputato M5s): “Ora Renzi approvi subito il reddito di cittadinanza, l’abolizione di Equitalia e vari una vera legge anticorruzione, non quella porcata approvata con Verdini

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Ballottaggi Comunali 2016, il Pd: “Sconfitta senza attenuanti”. Raggi: “Parte nuova era”. Salvini all’attacco: “Italiani non credono più a Renzi”

next
Articolo Successivo

Ballottaggi, delirio per Grillo. Sardoni urla all’operatore tv: “Enrico!”. Mentanta in diretta: “Non sono io, eh”

next