La candidata a sindaco di Roma per il M5s, Virginia Raggi, parte dalla vicenda dell’assessore pentastellato indagato a Livorno e risponde così ai microfoni de ‘L’Aria che tira’ su La7: “Le dimissioni, anche in presenza di avvisi di garanzia, non devono essere automatiche. Non parlo del caso specifico, ma bisognerebbe comunque valutare le imputazioni”

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Migranti, Morelli (Radio Padania) sbotta: “Non sono del Ku Klux Klan. Basta cazzate”

prev
Articolo Successivo

Crozza: “Referendum? Vecchio Carbo, gli elettori il ‘ciaone’ se lo ricorderanno ed è un attimo che vi sfanculino”

next