Sono crollate le due palazzine del complesso del Dipartimento di Veterinaria dell’Università “Federico II” di Napoli sulle quali, questa mattina, erano apparse vistose crepe. L’intero Dipartimento di Veterinaria in via Santa Maria degli Angeli era già stato evacuato. La strada era stata interdetta al transito di pedoni e auto dai Vigili del fuoco e dalla Polizia municipale intervenuti sul posto. Il crollo ha riguardato due ali delle palazzine erano adiacenti al palazzo principale del Dipartimento; al loro interno erano presenti uffici

Oggi in Edicola - Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Giubileo, la porchetta tira più della banca e l’istituto davanti San Pietro diventa paninaro

next
Articolo Successivo

Giornata mondiale della corruzione, Ocse: “Tangenti agevolano terrorismo”

next