Una pallina sparata a 161 chilometri orari da una distanza di 9 metri e la capacità di tagliarla in due con la spada. Il gesto rapido e veloce del giapponese Isao Machii, definito da molto il “samurai moderno“, è stato immortalato con una ripresa continua per mostrare che non c’è alcun trucco. Già in passato il maestro Machii si era fatto notare per le sue capacità con la spada: aveva duellato con un robot e infilzato un gamberetto sparato in aria alla velocità di 120 chilometri orari. E oggi è tornato a stupire con un nuovo virtuosismo

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Libia, conto alla rovescia verso il 19: sarà accordo sul governo di unità nazionale o dissoluzione dello Stato

next
Articolo Successivo

Attacco ad Ankara, il terrore turco pesa anche sull’Europa dei respingimenti /1

next