In due sono entrati in un bar, hanno ordinato una birra, hanno estratto una pistola e rapinato barista e clienti. E’ accaduto a Cercola, nel Napoletano, e due persone, un 36enne di Caivano e un 24enne napoletano, sono stati arrestati per rapina a mano armata. La sequenza è stata ripresa dalle telecamere dell’esercizio: sono le sei del mattino del 16 dicembre scorso. I due arrestati entrano nel bar, fingendosi clienti. Si guardano attorno e ordinano una birra. Appena finito di bere, il 24enne estrae rapidamente una pistola semiautomatica, mette il colpo in canna e, con il complice, rapina l’incasso e i clienti in quel momento presenti nel bar. Attraverso l’acquisizione delle immagini, le indagini e i riscontri, i carabinieri della tenenza di Cercola hanno identificato i due responsabili. I due sono stati raggiunti dalla misura cautelare in carcere, dove sono già reclusi per altri procedimenti penali

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Camorra, arrestato a Latina il boss latitante Michele Cuccaro

next
Articolo Successivo

Gallarate, rapinatore non si ferma all’alt e investe un carabiniere: ucciso

next