“In questi anni è avvenuto che i dividendi della famiglia Agnelli non sono mai calati, come il lavoro fatto da Sergio Marchionne è stato pagato profumatamente, mentre il salario chi di lavora nel gruppo è diminuito” Il segretario della Fiom Maurizio Landini attacca la proprietà della Fiat-Fca. Nei prossimi giorni si terranno le elezioni per le rappresentanze sindacali in tutti gli stabilimenti del gruppo: “Per la prima volta dopo cinque anni i metalmeccanici potranno scegliere una lista della Fiom”. Lo scontro con Fiat non è quindi archiviato. “Siamo in una fase diversa”, annuncia il leader delle tute blu Cgil  di Cosimo Caridi

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Lavoro, stona in Italia il detto ‘guadagno meno ma lavoro eticamente’?

next
Articolo Successivo

Militari, la solitudine del caporale Mirko paladino dei diritti

next