Un giorno lei si segga su questa sedia e vediamo se poi sarà capace di fare tutto quello che oggi ha auspicato di poter fare”. Così il sindaco di Torino, Piero Fassino (Pd), fa un’altra profezia sul M5s, durante il consiglio comunale, rispondendo piccato alle critiche di Chiara Appendino, consigliera grillina eletta quattro anni fa. “Grillo vuol fare politica? Fondi un partito, si presenti alle elezioni e vediamo quanti voti prende”. Era il 2009 quando Fassino, dagli studi di RepubblicaTv, tuonava contro il comico genovese, appena escluso dalle primarie del Pd. L’augurio dell’ex segretario Pd portò bene al M5s che alle politiche del 2013 raccolse il 25% dei consensi, diventando il primo partito alla Camera dei deputati. La consigliera Appendino potrebbe seguire il consiglio di Fassino e presentarsi per la poltrona di sindaco alle elezioni del prossimo anno   di Cosimo Caridi

 

 

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

×

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Regionali, Mussolini (FI): “Liste di De Luca piene di fascistoni, sono più a destra di me”

prev
Articolo Successivo

Lega, Salvini: ‘Conosco la fatica, ho lavorato al fast food, poi pony pizza e montatore di cartelli stradali’

next