Dopo i due voti sulle pregiudiziali respinte dall’aula di Montecitorio a scrutinio segreto e prima che il Governo autorizzasse la questione di fiducia per il voto finale sull’Italicum, la Camera ha bocciato la richiesta di sospensiva sulla legge elettorale presentata da Forza Italia (voto al quale non hanno partecipato 14 del Pd su 310 deputati tra cui Cuperlo e Bersani). Prima del voto interviene il deputato di Sinistra Ecologia e Libertà, Arcangelo Sannicandro: “Ma avete mai visto un ingegnere che costruisce prima la scala e poi il fabbricato? Noi stiamo facendo una legge elettorale senza sapere quale sarà l’architettura istituzionale, questa è orgia dell’illogicità”  di Manolo Lanaro

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Rom, Meloni: ‘Campi nomadi? Meglio le piazzole di sosta, si integrano meglio’

next
Articolo Successivo

Italicum, governo: “Fiducia”. Rivolta opposizioni, grida e insulti in Aula. No di Bersani e Letta. Renzi: “O avanti o voto”

next