La rapina vista da dietro il passamontagna. Colpi milionari agli istituti di credito, colossali blocchi autostradali per svaligiare furgoni porta valori. Uno dei più famigerati rapinatori italiani svela i suoi segreti. Tra l’adrenalina e il rischio di essere uccisi e ammazzare per i soldi.

Chi ci mangia con il latte dei bambini
Dovrebbe essere il nutrimento per far crescere i neonati, ma è soprattutto un business. Inchiesta su un affare per industrie e medici

Podemos, da movimento a primo partito
Pippo Civati racconta la rivoluzione che in un anno ha cambiato la politica spagnola. Una lezione per la sinistra italiana e per il Movimento Cinque Stelle

Nevica o non nevica, questo è il dilemma
La giornata del mago dei meteorologi delle Dolomiti. L’uomo che guarda il cielo e decide le nostre vacanze. Arriverà finalmente la neve?

Montecatini, la città di Babbo Natale
Che cosa non si fa per sconfiggere la crisi: così la cittadina dei divertimenti cerca di reinventarsi correndo dietro a renne e famiglie

Le rubriche
Vivario – di Maurizio Maggiani
Fattucchiere – le donne del Fatto del Lunedì
Il museo degli oggetti dimenticati – di Anna Peiretti
Le buone pratiche – di Domenico Finiguerra
Obituary – Giulia Zaccariello ricorda la penna di Enzo Costa

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Libri: è nella finzione che si svelano i nostri demoni

next
Articolo Successivo

Milano: l’acqua in città e il disprezzo per la storia

next