Alessandro Cassinis è il nuovo direttore responsabile del Secolo XIX. L’annuncio alla redazione del quotidiano ligure è stato fatto mercoledì 5 novembre dall’editore, Carlo Perrone, mentre i lettori sono stati avvisati dal sito del giornale. Cassinis, milanese di 54 anni, è entrato al Secolo XIX nel 1988, dove si è occupato di economia, oltre ad aver ricoperto il ruolo di inviato.

Nel 2003 era diventato vicedirettore e dall’agosto scorso, con l’uscita del direttore Umberto La Rocca, era vicedirettore vicario. Ad agosto, dopo la nascita del nuovo gruppo editoriale Italia Editrice (generato dalla fusione di La Stampa torinese e del genovese Secolo XIX), si era vociferato di un possibile arrivo di Luca Ubaldeschi, vice direttore della Stampa. Ora invece i lettori vedranno alla guida del quotidiano ligure un giornalista interno al Secolo XIX.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Intelligence, big di Silicon Valley e tentazioni orwelliane di controllo

prev
Articolo Successivo

“Marianna Madia ci sa fare col gelato”: il servizio di Chi sul ministro col cono

next