La sesta eliminazione consecutiva agli ottavi di finale di un Mondiale, stavolta per mano dell’Olanda, non va giù al commissario tecnico del Messico, Miguel Herrera: “In tre delle quattro partite che abbiamo giocato qui in Brasile, abbiamo avuto un arbitraggio disastroso – sbotta El Pjojo a fine partita – Il rigore su Robben è stata un’invenzione. Spero che la Fifa intervenga e che Proença venga rispedito a casa come tutti noi”.

Herrera non si ferma qui: “Siamo stati arbitrati da un direttore di gara (portoghese, ndr) che fa parte della stessa confederazione di una delle due squadre. Ogni volta che c’erano episodi dubbi, le sue decisioni erano sempre a sfavore del Messico”. Polemiche arbitrali a parte, alla Tricolor resta il rimpianto per non avere centrato i quarti di finale, traguardo che ormai manca dall’edizione casalinga del 1986. Per la sesta consecutiva l’avventura Mondiale finisce agli ottavi: nell’ordine, da Usa ’94 in poi, i messicani si sono dovuti arrendere a Bulgaria, Germania, Stati Uniti, e Argentina due volte (Germania 2006 e Sudafrica 2010).

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Olanda – Messico, 2-1 agli ottavi di finale. Pagelle e tabellino

prev
Articolo Successivo

Costa Rica – Grecia 6-4 dcr, tabellino e pagelle

next