“Complimenti a Matteo Renzi, perché ‘ci’ ha saputo fare politica”. Non si abbatte il senatore Antonio Razzi, dopo la sconfitta di Forza Italia alle elezioni europee. Rende onore all’avversario, il presidente del Consiglio: “E’ un giovane molto valido, ha saputo sfruttare la scommessa degli 80 euro“. “Se contiamo tutti i voti del centrodestra con Ncd e Fratelli d’Italia – prosegue il senatore abruzzese, incartandosi con i calcoli – siamo quasi uguali in percentuale, abbiamo perso solo qualche voto. Il motivo è che al nostro Presidente, il nostro leader, non hanno permesso di fare politica”. Razzi continua a promettere fedeltà eterna all’ex Cavaliere: “Silvio ormai è finito? Mai! Ne devi mangiare ancora di sale, giovanotto – dice, rivolgendosi al cronista – prima che finisca l’epoca di Berlusconi”  di Tommaso Rodano

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Europee 2014: la sinistra c’è con la lista Tsipras

next
Articolo Successivo

Europee: i voti persi da M5S? Astenuti, Lega e Tsipras (non Renzi)

next