TurboRenzi, corre, passa, ripassa, sfreccia di fronte al popolo attonito della sinistra. Finché una domanda irrompe tra i presenti: ma dove ca….? 

Leggi la striscia completa di Stefano Disegni 

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Bunker Tales 6

next
Articolo Successivo

L’Italia dei dolori

next