“C’è necessità e desiderio di cambiare in questa città e di voltare pagina. Il voto l’ha dimostrato chiaramente”. Queste le prime parole con cui il candidato sindaco di Roma del centrosinistra, Ignazio Marino, ha commentato i risultati elettorali che lo vedono in vantaggio rispetto agli altri candidati, con oltre il 40% dei consensi. “Non è finita – ha aggiunto Marino – la corsa elettorale continua e da domani tornerò nelle periferie a parlare con la gente di buche e trasporti pubblici. C’è bisogno di una rinascita”. Marino ha voluto rassicurare gli elettori del Movimento 5 Stelle garantendo che i temi che hanno più a cuore sono e saranno anche i suoi: come i costi della politica e la trasparenza del bilancio  di Tommaso Rodano

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Elezioni Imola 2013, riconfermato il Pd Manca: “Noi modello per il centrosinistra”

next
Articolo Successivo

Roma, De Vito (M5S): “Non è un dramma, il movimento va valutato nel lungo periodo”

next