Letta ha detto che la tassa sulla prima casa non si pagherà in giugno. Ma non si capisce cosa succederà dopo: se la tassa verrà abolita, se sarà ridotta o semplicemente rinviata. Ma cosa significherà questo rata mancata per le casse dello Stato? Dragoni, dopo aver corretto Becchi econdo il quale la Banca d’Italia è una banca privata, nota che sulla questione Imu i conti non tornano

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Servizio Pubblico, Rosso, sindaco di Rosarno: “Una scuola classista”

next
Articolo Successivo

Servizio Pubblico, l’intervista all’ex moglie di Luigi Preiti

next