“La situazione è molto complicata, la situazione è drammatica!” così esordisce Beppe Grillo davanti a 4mila radunate in piazza ad Aosta. Il comico genovese parla della politica italiana e indica il Movimento 5 Stelle come l’unica speranza per i cittadini: “Noi siamo l’ultima barriera tra lo Stato e la gente”. E poi conclude affermando che probabilmente il Movimento 5 Stelle è diventata la prima forza politica del Paese. A termine del comizio parlando con i cronisti che lo accusano di portare un messaggio eversivo Grillo spiega: “Se non ci fosse il Movimento 5 Stelle qui arriverebbero gli eversivi veri. Noi abbiamo riempito un vuoto. Negli altri Stati ci sono le albe dorate, ci sono i nazisti” di Cosimo Caridi

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Una sola certezza: Mario Monti non vuol tornare all’Università

next
Articolo Successivo

Montezemolo, la “terza via” col Monti bis: “Basta deleghe in bianco ai politici”

next