Torna come ogni anno – la prima edizione si svolse nel 2007 – il Premio dei Comuni a 5 stelle, promosso dall’Associazione Comuni Virtuosi per scovare in giro per l’Italia progetti, iniziative, buone idee, sperimentate in campo ambientale da enti locali di tutte le taglie e colorazioni politiche.

Al premio possono concorrere tutti gli enti locali che abbiano avviato politiche (azioni, iniziative, progetti caratterizzati da concretezza e una verificabile diminuzione dell’impronta ecologica) di sensibilizzazione e di sostegno alle “buone pratiche locali” con particolare riferimento a: gestione del territorio (opzione cementificazione zero, recupero aree dismesse, progettazione partecipata, bioedilizia, ecc.); impronta ecologica della “macchina comunale” (efficienza energetica, acquisti verdi, mense biologiche); rifiuti (raccolta differenziata porta a porta spinta, progetti per la riduzione dei rifiuti e riuso); mobilità sostenibile (car-sharing, car-pooling, traporto pubblico integrato, piedibus, biocombustibili); nuovi stili di vita (progetti per stimolare nella cittadinanza scelte quotidiane sobrie e sostenibili, quali: filiera corta, disimballo dei territori, diffusione commercio equo e solidale, autoproduzione, finanza etica).

Nelle edizioni precedenti sono stati premiati comuni che negli anni hanno fatto la storia recente della sostenibilità ambientale in Italia: da Ponte nelle Alpi (Belluno), comune più riciclone d’Italia per tre anni di fila, a Cassinetta di Lugagnano (Milano), primo comune italiano ad aver rinunciato agli oneri di urbanizzazione dicendo stop al consumo di suolo. E poi ancora Corchiano (Viterbo), Capannori (Lucca), Camigliano (Caserta).

Una giuria stilerà una graduatoria finale indicando le progettualità ed esperienze più significative. Il termine per la presentazione dei progetti è fissato per il 31 agosto 2012. La cerimonia di premiazione avverrà presso il Comune di Corchiano (VT) sabato 22 settembre 2012. Sul sito comunivirtuosi.org è possibile scaricare il testo del bando.

Per informazioni, richieste e segnalazioni: Associazione dei Comuni Virtuosi – P.zza Matteotti, 17 – 60030 Monsano (AN) Tel. 3346535965 – [email protected]

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Il gasdotto “Rete Adriatica”, bocciato dall’Abruzzo. Sarebbe passato per zone sismiche

prev
Articolo Successivo

Machu Picchu, Google e le tribù incontattate

next