La scossa è stata avvertito in tutto il Nord Italia. Da Firenze a Bolzano, da Venezia alla Liguria, evacuazioni anche a Milano. La terra ha tremato per diversi secondi in maniera prolungata, sussultoria e ondulatoria. Avvertita in modo forte anche nella tendopoli di Finale Emilia nel modenese, dove la Protezione civile ha allestito tende per oltre 300 persone. La circolazione dei treni intanto è stata interrotta a Bologna (leggi l’articolo integrale).

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

MANI PULITE 25 ANNI DOPO

di Gianni Barbacetto ,Marco Travaglio ,Peter Gomez 12€ Acquista
Articolo Precedente

Terremoto in Emilia, tutti i paesi danneggiati. Cavezzo distrutto (gallery)

next
Articolo Successivo

Terremoto. Camusso: “Morti lavoratori, fabbriche non messe in sicurezza”

next