Ecco tutti i video di lunedì 16 e martedì 17 gennaio 2011

Naufragio Concordia, il racconto di don Lorenzo


di Giulia Zaccariello

Guardia Costiera: “Soccorsi fermati perché la nave si è spostata”


di Manolo Lanaro e Giulia Zaccariello

Concordia, peggiorano le situazioni meteorologiche


di Manolo Lanaro e Giulia Zaccariello

Parla Manrico Giampedroni, commissario ‘eroe’ della Costa Concordia


di David Marceddu

Vigili del Fuoco: “Riprese operazioni di soccorso”


di Manolo Lanaro e Giulia Zaccariello

Guardia Costiera (De Falco) telefona al Comandante Schettino: “Torni subito a bordo”

Guardia Costiera: “Trovati altri cinque corpi”


di Giulia Zaccariello

Telefonata Guardia Costiera (De Falco) a Schettino: “Lei abbandona la nave con centinaia di persone a bordo?”

Le immagini dei sommozzatori al lavoro


di Giulia Zaccariello

Schettino ritorna in carcere in attesa della decisione del gip


di David Marceddu

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Costa Concordia, il balletto sul numero dei dispersi. Ora per la prefettura sono 28

prev
Articolo Successivo

Sulle navi Costa: cinquecento dollari
al mese per 84 ore lavorative a settimana

next