/ / di

Pino Corrias Pino Corrias

Pino Corrias

Giornalista e scrittore

Oggi è dirigente Rai, si occupa di fiction, ha prodotto La meglio gioventù, regia di Marco Tullio Giordana e De Gasperi, regia di Liliana Cavani. Ha lavorato come sceneggiatore (Ultimo, Distretto di polizia). Per Raidue ha condotto con Renato Pezzini l’inchiesta in 4 puntate Mani pulite. Collabora al quotidiano La Repubblica e al settimanale Vanity Fair. Vive e lavora a Roma. Il suo ultimo libro Vicini da morire è edito da Mondadori (2007).

Recentemente Feltrinelli ha ripubblicato Vita agra di un anarchico, la fortunata biografia di Luciano Bianciardi uscita nel 1993.

Articoli di Pino Corrias

Giustizia & Impunità - 21 agosto 2015

Noe, esautorato dal comando il capitano Ultimo. Coordinava indagini su mafia, politica e coop

Astutamente nascosta nelle pieghe più calde dell’estate una lettera del Comando generale dei carabinieri datata 4 agosto spazza via il colonnello Sergio De Caprio, nome in codice Ultimo, dalla guida operativa dei suoi duecento uomini del Noe, addestrati a perseguire reati ambientali, ma anche straordinari segugi capaci di scovare tangenti, abusi, traffici di denari e di influenza. […]
Politica - 26 ottobre 2013

Il Brunetta furente per Bindi all’Antimafia

Siamo sinceri: onore a Brunetta e alla pertinenza della sua imminente guerriglia anti Antimafia. Poiché se non è giusto chiedere ai tacchini di cucinarsi da soli il pranzo di Natale, non lo è pretendere che la rinata Forza Italia entri nel tegame bollente dell’Antimafia. Tanto più ora che a impugnarlo è arrivata Rosy Bindi, cuoca […]
Politica - 23 agosto 2013

D’Alema a ruota libera: “B. ai domiciliari, Letta senza futuro, Renzi premier”

Narni. Uno se ne sta sereno nella civilissima Umbria e una sera incrocia Massimo D’Alema – circonfuso di luce propria, in arrivo dal suo casale di Otricoli con sontuosa azienda vinicola – in una minuscola festa del Pd, a Taizzano, frazione di Narni, provincia di Terni, che se la spassa a fare il Rodomonte – […]
Cronaca - 7 settembre 2011

Il vice-conte Max alla corte di papa Ratzinger

Ammirando la squisita eleganza di Massimo D’Alema, ci chiedevamo da anni da dove gli venisse tutta quella spocchia. La risposta l’abbiamo trovata in Vaticano dove dal 2006 custodiscono con perfidia il segreto di averlo nominato nobile. Non conte, come chiedeva lui, ma vice. Il vice-conte Max. Per l’esattezza: Nobiluomo. In sigla latina NH, tutto maiuscolo. […]
Martina Levato, legale chiede trasferimento da don Mazzi con bambino
La lettera di Ultimo ai suoi uomini contro i “servi sciocchi”: “Grazie per la lotta ai poteri forti”

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×